KTM celebra al Mugello i vincitori della RC 390 Cup, con le piccole sportive austriache che hanno ben figurato al CIV, nella Sport Production.


Non poteva esserci weekend migliore e circuito più affascinante per festeggiare la conclusione della RC 390 Cup, il Trofeo organizzato da KTM Italia nel prestigioso contesto del Campionato Italiano Velocità, classe Sport Production.

Pur trattandosi di un Trofeo con classifica separata, le KTM RC 390 in versione Cup hanno dimostrato fin da subito la bontà del progetto, dando filo ad torcere alle concorrenti italiane e giapponesi che quest’anno si sono sfidate per la conquista del titolo italiano.

Durante le manche di Misano, Vallelunga, Imola e nelle due tappe al Mugello, il livello delle moto e dei partecipanti è cresciuto sempre di più, generando grande competizioni tra i piloti e fervido interesse nella “community” del CIV e dei media coinvolti.

Alla vigilia della tappa conclusiva un solo punto separava i due piloti che ambivano alla vittoria nella classifica generale: Nazareno Lumina e Paolo Arioni si sono trovati faccia a faccia nel giocarsi la vittoria sul circuito toscano, con Lumina che grazie a una gara impeccabile ha sopravanzato Arioni di soli 5 punti. Terzo posto assoluto per il giovanissimo Davide Felappi, che ha preceduto Luca Ragazzini, Leonardo Carnevali e Greta Fontana. Da menzionare anche le numerose wild card che hanno partecipato al Trofeo e che per la prossima edizione hanno già espresso il desiderio di correre tutte le gare.

Confermate quindi le premesse iniziali, con grande equilibrio tra i giovani piloti e interesse crescente da parte degli addetti ai lavori.

I premi in palio erano ambiziosi: per il primo classificato “over 16” un weekend al “Motor Ranch” in compagnia dei piloti dello Sky Racing Team VR46, mentre per la “under 16” il primo classificato ha “staccato” un biglietto diretto per le selezioni alla Red Bull Rookies Cup.

Che dire…. Grazie a tutti i piloti, ai loro supporter e ai partner che hanno sostenuto il Trofeo, ci siamo sentiti tutti assieme una grande Team Ready to Race!


COMMENTI