Il campione americano, fresco recordman alla Pikes Peak Mountain, scenderà in pista con il team sviluppo KTM.

Inizia oggi la 5a tappa del CIV al Mugello e si fa sempre più serrata la lotta per conquistare la leadership del Trofeo KTM RC 390 CUP. Sono infatti solo 9 i punti che dividono il leader della classifica Lee Doti da Leonardo Carnevali, mentre segue a distanza Alessandro Cavotta, con un solido terzo posto. 

Le previsioni per il weekend sono promettenti, siamo pertanto certi che lo "squadrone" delle RC 390 Cup, coordinato dallo staff del concessionario ufficiale KTM Lovato's Bike, darà del filo da torcere alla concorrenza giapponese e che ancora una volta KTM dimostrerà l'ottimo livello di crescita delle moto impegnate al CIV nella SP300.

Sul fronte dello novità per il 2018, la moto "laboratorio" portata in pista dal Team Runner Bike per conto di Casa Madre in ottica Mondiale Sport 300 (e guidata nelle passate gare da Omar Bonoli, Stefano Cordara e Jeremy McWilliams), per i round 9 e 10 potrà contare sull'esperienza del "tester volante" Cordara e da un importante nome, quello del pilota a stelle e strisce Chris Fillmore.

In Italia Fillmore non ha certo la stessa notorietà di Jeremy McWilliams, ma il rider californiano è recentemente salito all'onore delle cronache per aver stabilito il nuovo record sulla popolare Pikes Peak Mountain a bordo di una KTM 1290 SUPER DUKE R appositamente preparata: 9.49.625 (QUI il link al video della vittoria).

Chris, KTM ambassador negli Stati Uniti, è stato coinvolto dalla Casa di Mattighofen nel progetto Customer Racing e come McWilliams, è in pista in prima persona per sviluppare la RC 390 che nel 2018 parteciperà al Mondiale Sport 300 e ai vari campionati nazionali.

Ancora una volta quindi, se ce ne fosse bisogno, KTM dimostra l'impegno nello sviluppare prodotti "Ready to Race" che possano andare incontro alle esigenze di un pubblico sportivo e affamato di competizioni e di vittoria!

COMMENTI