Tante sorprese nella repubblica del Titano, Giò Sala e fausto Scovolo presenti al Trofeo!

Prossimo Round del Trofeo Enduro 2017 a San Marino, per quello che a tutti gli effetti è l’inizio del girone di ritorno del nostro splendido Torneo. Una trasferta nella Repubblica del Titano, che gli affezionati partecipanti Orange hanno già affrontato ben 2 volte. La pista gloriosa della Baldasserona sarà centro nevralgico delle operazioni con Segreteria e Paddock, mentre 2 saranno le prove speciali da percorrere per i tre giri di gara in programma sotto l’occhio attento dell’esperto Direttore di Gara Maurizio Belli.
Nessun ingresso in pista è al momento previsto, con l’organizzazione che ha trovato dei terreni esterni al tracciato, in cui far disputare le 2 prove speciali all’interno del giro di 43 chilometri che, con il grande caldo previsto, metterà alla prova gli oltre 200 Orange Riders.
Grande sorpresa ed immenso piacere è stato vedere tra gli iscritti il Campione del Mondo del classe 125 nel 1996 Fausto Scovolo. Eternamente in sella e pronto a dimostrare a tutti i trofeisti quanto sia ancora forte la voglia di dare gas. Scovolo partecipa infatti in pianta stabile al Campionato Italiano Major, all’interno del quale ottiene ottimi risultati in sella alla sua KTM.
Le sorprese però non si esauriscono con la presenza del Toro bresciano, ma anzi raddoppiano con l’arrivo a San Marino di un’altra icona dell’Enduro mondiale, udite udite: Giovanni Sala!
Anche il Giò sarà della partita, per la gioia dei tanti appassionati orange che non perderanno l’occasione per scattarsi un bel selfie in compagnia del 5 volte iridato.
Doppia sorpresa quindi, per un Briefing del Sabato che si preannuncia ancor più interessante del solito, all’interno del quale lo Staff di KTM Italia ha già “escogitato” qualcosa di speciale per l’aggiudicazione dei tanti premi in programma.
La nostra gara risulterà altresì concomitante con un altro importantissimo evento in programma a San Marino nello stesso week end: I Giochi dei piccoli stati d'Europa ovvero, la manifestazione organizzata dall'AASSE e patrocinata dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO), riservata agli Stati Europei con una popolazione inferiore al milione di abitanti, all’interno della quale i nostri cugini Sammarinesi risultano essere ottimi protagonisti.
Dal punto di vista agonistico le classifiche di Trofeo vedono belle battaglie per l’aggiudicazione del Montepremi finale. Nella Super aperti i giochi tra gli Amici avversari Mancinelli e Alberti con il terzo incomodo Dal Pezzo dietro a rincorrere nella speranza di qualche passo falso dei due leader. Nella E1 2 Tempi, 3 vittorie di fila pongono De Vecchi estremo favorito, con gli altri relegati al momento al ruolo di inseguitori. E1 4 Tempi apertissima con Tagliani e Perletti in lotta, che hanno preso il largo nei confronti di Carrara. Nella E2 e nella E3 tutti attendono una improbabile battuta d’arresto dei gemelli terribili Roncaglia, portati al Trofeo quasi per gioco dal Team Moto Race di Modena di Remo Pini e con all’attivo ben 3 vittorie ciascuno!! Medesima la situazione nella Iron, con Rastrelli a punteggio pieno davanti a Gorrieri e Zanetti, mentre Buttò e Gibertoni, sono sino ad ora protagonisti della affollata Freeride e della sempre spettacolare Vintage.
Tutte le classifiche aggiornate, delle altre Categorie, sono visibili all’interno della pagina dedicata sul nostro sito: www.ktminfoservice.it e sulla pagina nazionale dei cronometristi www.enduroficr.it

Ricordiamo che anche a San Marino sono disponibili le Kappa della gamma 4 Tempi a noleggio, per un approfondito test all’interno di una gara vera.

Info, iscrizioni e classifiche sempre su www.ktminfoservice.it


COMMENTI