Gli Assoluti d’Italia di Enduro hanno dato il via alla stagione agonistica 2017 sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro, così come le due stagioni passate.

Si è corso sabato 25 e domenica 26 febbraio il primo dei cinque appuntamenti a calendario. La prima giornata di gara prevedeva due prove speciali, un cross test sul lungomare di circa 11 minuti ed un fettucciato, a pochi chilometri dal centro del paese, con una sezione di tronchi e sassi nella parte finale di poco più di sei minuti da ripetersi per cinque giri. La prova spettacolo di sabato sera, in notturna con schieramento al cancelletto, è risultata la qualifica per la partenza della domenica, dove per la prima volta è stato sperimentato l’Enduro Country, due ore nel tracciato di circa 10 km lungomare con un obbligo di tre rifornimenti per ciascun pilota.

L’ufficiale del KTM ENDURO FACTORY RACING TEAM, Nathan Watson, come lo scorso anno, è il vincitore dell’ASSOLUTA e della STRANIERI in entrambe le giornate, l’ex crossista inglese è risultato velocissimo sulla sabbia di Lignano Sabbiadoro sia il sabato che nella due ore della domenica.

Watson ha commentato: “Sono soddisfatto della prima gara dell’anno perché sono stato autore di un ottimo weekend agli Assoluti d’Italia di Enduro, sia il sabato che nella due ore sulla spiaggia la domenica. Ho vinto entrambe le giornate con un buon margine, grazie al Team per l’ottimo lavoro!”

Nella classe E1 il Team KTM Farioli schiera nuovamente Rudy Moroni sempre in sella alla sua 250 EXC-F, che esordisce vincendo la prima giornata di campionato all’ultima prova speciale e conquista la terza posizione nell’ASSOLUTA, la domenica, invece, nell’Enduro Country, lotta per la vittoria di classe fino a poco prima dello scadere delle due ore, ma all’ultimo giro una caduta di troppo lo rallenta e finisce secondo nella E1, Moroni quindi al momento si trova al vertice della categoria a pari punti con Davide Guarneri.

Nella JUNIOR il neo acquisto di casa Farioli è il giovanissimo Matteo Pavoni, che in sella alla sua 250 EXC-F, ha chiuso quinto il sabato e quarto la domenica, acquisendo esperienza per i prossimi round.

Fabio Farioli ha commentato: “Sono contento dell’ottima prestazione di tutti i ragazzi, Nathan Watson è stato davvero velocissimo e soprattutto costante, mi ha entusiasmato anche Rudy Moroni, sabato in particolar modo con la vittoria di classe e il terzo posto assoluto, Matteo è giovanissimo e sta apprendendo e facendo esperienza. E’ un buon inizio di stagione!”

Il prossimo appuntamento sarà tra sole due settimane, l’11 e il 12 marzo, a Custonaci, in provincia di Trapani.

COMMENTI

Notizie dai Concessionari KTM / Menu