Molte le novità 2017 presentate recentemente a Eicma da KTM. Dopo il lancio di 5 nuovi modelli a Intermot, è arrivato il momento di togliere i veli alle nuove Duke!

Stefan Pierer (CEO KTM GROUP): “La Famiglia DUKE, nata 22 anni fa, rappresenta la storia di KTM nel segmento stradale e oggi presentiamo la rinnovata gamma 2017. Dalla 125cc alla 1301cc, siamo convinti che ogni motocicletta rappresenti il Brand KTM al 100%. E se poi guardiamo al futuro, la 790 DUKE prototype ha aperto le porte verso una nuova gamma di prodotti che non vediamo l’ora di vedere sulle strade di tutto il mondo!
 

KTM 1290 SUPER DUKE R – THE BEAST 2.0 

Come migliorare l’eccellenza?

Nel nostro caso, osando ancora di più, per andare più forte e per generare reazioni ancora più estreme nel Kuore dei nostri clienti.

Cosa abbiamo fatto per raggiungere i nostri obiettivi?

Abbiamo rinnovato l’estetica, inventando un rivoluzionario faro anteriore tecnologicamente avanzato e dal design esclusivo, abbiamo ridisegnato alcune sovrastrutture e addirittura ne abbiamo eliminate altre, abbiamo implementato l’elettronica con 2 pacchetti «irresistibili» e abbiamo fatto sì che la nuova KTM 1290 Super Duke R fosse ancora più legata la suo pilota, grazie alla tecnologia KTM MY RIDE.

Che altro? Ah, si, abbiamo allineato il motore alla normativa Euro 4, senza toglierci il gusto di portare la potenza massima a 177CV!


KTM 125 AND 390 DUKE – OUTSTANDING PACKAGE 

Le nuove 125 e 390 Duke rappresentano la voglia di crescere di KTM e dei nostri Clienti dal primo all’ultimo bullone!

Sono nuove nel telaio, nelle sovrastrutture, hanno un serbatoio di metallo più capiente e sospensioni WP più raffinate, che le fanno assomigliare alla «sorella maggiore» Super Duke R, dalla quale si ispirano per le scelte tecniche ed estetiche. Si perché le nuove piccole Duke hanno un nuovo faro anteriore a LED, nuove sovrastrutture, un’elettronica raffinata e un carattere molto più vicino alla grande «bestia».

Esclusiva mondiale, le nuove Duke sono dotate della nuova strumentazione TFT, che grazie al pacchetto optional KTM MY RIDE rende la moto ancora più interattiva e coinvolgente, con la possibilità di gestire le telefonate in ingresso e la propria playlist con la pressione di un tasto.

Infine, motori Euro 4 su tutte le versioni, con il comando Ride by Wire (solo sulla 390) che gestisce al meglio le prestazioni di motori brillanti e performanti!


KTM 790 DUKE PROTOTYPE – THE SCALPEL 

Dopo aver visto il concept della 790 Duke, qualcuno esclamerà «the future is now».

Il prototipo della moto che vedremo realizzata il prossimo anno anticipa le ambizioni di crescita di KTM, proponendosi al grande pubblico di Eicma 2016 in una veste semi-definitiva.

Rivoluzionaria nelle forme e nel motore, la 790 Duke non nasconde quanto di buono c’è in lei, a partire dal nuovo bicilindrico parallelo frontemarcia LC8c, per poi «fare fuoco» sul nuovo telaio, rigorosamente a traliccio e sulle nuove sovrastrutture, alcune delle quali sono state realizzare con un’avanzata tecnologia di stampa 3D.

E cosa nasconde la 790 Duke? Tanta tecnologia, del presente e del futuro. Dovremo aspettare ancora un po’ per scoprirla tutta, ma se il buongiorno si vede dal mattino, possiamo affermare che è nata una nuova stella nel firmamento Orange di KTM!



www.ktm.com
media.ktm.com


COMMENTI